Gli ultimi risultati del sondaggio Bitcoin suggeriscono che la maggior parte degli utenti sono Hodler

Un nuovo sondaggio relativo ai bitcoin condotto da Peter Schiff, scettico crittografo di lunga data, suggerisce che la maggior parte delle persone nello spazio criptato sono degli hodlers, o meglio persone che cercano di mantenere il loro bitcoin per il lungo termine piuttosto che rinunciarvi troppo presto.

Il bitcoin è diventato molto più popolare

Il sondaggio condotto ha chiesto ai partecipanti se erano disposti a cedere le loro monete o a venderle, a patto che il prezzo del bitcoin rimanesse al di sotto dei 10.000 dollari. Un sorprendente 58% – ben oltre la metà – ha detto „no“, e ha commentato che „preferirebbero morire“ piuttosto che vendere il loro Bitcoin Revolution finché il prezzo della moneta è rimasto al di sotto delle cinque cifre.

Nel complesso, più di 28.000 partecipanti hanno risposto al sondaggio. Circa il 15% dei partecipanti ha dichiarato che avrebbe dato il bitcoin circa 12 mesi in più prima di decidere di vendere. Circa il 14 per cento ha detto che avrebbe dato alla valuta circa sette anni per decidere dove voleva andare prima di rinunciare, mentre un altro 13 per cento ha detto che avrebbe dato il bitcoin altri dieci anni.

Il resto ha detto che avrebbero aspettato „fino alla fine“, per così dire, prima di separarsi dalla loro moneta digitale.

L’indagine è intrigante per molti motivi. Per prima cosa, suggerisce che ci sono più credenti bitcoin che non credenti a questo punto. La moneta è stata sottoposta a un pesante esame nel corso degli anni come semplice „denaro di internet“. Qualcosa che è puramente speculativo, e che non avrà mai la stessa capacità finanziaria del denaro contante o delle carte di credito.

La moneta è stata addirittura attaccata da figure di spicco come l’attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che in una raffica di tweet l’anno scorso ha dichiarato di non fidarsi di bitcoin o di qualsiasi altra cosa che fosse „basata sul nulla“, e di preferire ancora il contante alla moneta digitale.

I risultati del sondaggio mostrano che la maggior parte delle persone crede nel bitcoin e andrà alla tomba con la mente immutata per quanto riguarda il suo status negli spazi cripto e finanziari.

Bello vedere che la gente prende sul serio BTC

L’altra cosa intrigante del sondaggio è che è stato condotto da Peter Schiff. Schiff è stato a lungo anticristo, twittando a fine marzo che chiunque abbia scelto il bitcoin al posto dell’oro è stato un completo „pazzo“. Il fatto che molti dei suoi seguaci avrebbero scelto di andare contro le sue convinzioni in questo modo suggerisce che forse Schiff si sbaglia sullo status della moneta nello spettro finanziario.

L’asset ha fatto molta strada nella sua breve, ma significativa storia. Bitcoin ha solo 12 anni circa, ma è già riuscito ad avere un forte impatto sullo spazio monetario.

Attualmente è accettato come forma di pagamento per beni e servizi presso diversi rivenditori leader, tra cui Overstock.com. Ha anche dato vita a un settore completamente nuovo, con diversi asset crittografici di punta – Litecoin, Ethereum, Ripple, ecc. – che emergono anni dopo.

Related Post

Fundusz Bitcoinów NYDIG o wartości 190 milionów dolarów czyni z niego jednego z największych graczy kryptograficznych.Fundusz Bitcoinów NYDIG o wartości 190 milionów dolarów czyni z niego jednego z największych graczy kryptograficznych.

Grupa inwestycyjna staje się jednym z największych graczy instytucjonalnych w kryptońskiej branży, ponieważ zamyka fundusz Bitcoin o wartości 190 milionów dolarów. Amerykański menedżer funduszu NYDIG przypieczętował transakcję na 190 milionów

Nachdem Bitcoin auf $1200 gesunken ist, wird Bitcoin auf $333.000.000 hochschnellen: Der Gründer von Silk Road bekräftigt seine BTC-PrognoseNachdem Bitcoin auf $1200 gesunken ist, wird Bitcoin auf $333.000.000 hochschnellen: Der Gründer von Silk Road bekräftigt seine BTC-Prognose

Trotz seiner kurzfristig negativen Ansichten über den Preis von Bitcoin bleibt Ross Ulbricht langfristig optimistisch. In einem kürzlich veröffentlichten Beitrag aus dem Gefängnis wiederholte er seine letzte Preisprognose von 1.200